Adrien Brody

Andare in basso

Adrien Brody

Messaggio  Admin il Ven Giu 03, 2011 4:04 pm

www.owersite.com" src="http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSh0-SGCf6IQMsgSVN7EH5JefrByAC6W3jFxWKTWKCSRTv_HsPy7w" alt="www.owersite.com" height="380" />


Nato il 14 aprile 1973 a New York e cresciuto nel quartiere di Queens, si iscrive giovanissimo alla scuola d'Arte drammatica incoraggiato dalla madre, Sylvia Plachy, giornalista e fotografa di origine ungherese e ceca, e dal padre Elliot Brody, professore ebreo di origini polacche. È ancora molto giovane quando debutta, al fianco di Mary Tyler Moore, nella sit-com televisiva Annie McGuire e nel film per la TV Home at Lastdiretto David Devries (1988). Trasferitosi a Los Angeles, ottiene nel 1993 un piccolo ruolo in Piccolo grande Aaron (King of the Hill), diretto da Steven Soderbergh. Dopo gli interlocutori Angels (Angels in the Outfield) e L'ultima volta che mi sono suicidato (The Last Time I Committed Suicide) - prodotti da case cinematografiche indipendenti -, il successo potrebbe arrivare nel 1998 con il film, girato in Australia, La sottile linea rossa (The Thin Red Line), di Terrence Malick; malauguratamente per Brody, in fase di montaggio molto del suo lavoro svolto viene tagliato. Ma l'attore non si dà per vinto e, incoraggiato dallo stesso Malick, invia all'attore e regista Spike Lee la videoregistrazione del suo provino; e Lee lo sceglie per la parte del sospetto serial killer nel film del 1999 S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York (Summer of Sam). Diretto da registi di fama come Barry Levinson (nel 1999, in Liberty Heights) e Ken Loach (nel 2000, in Bread and Roses, presentato al Festival di Cannes), Brody è ormai pronto per la consacrazione definitiva nello star system hollywoodiano che (dopo L'intrigo della collana, del 2001) puntuale arriva nel 2002, quando interpreta in Il pianista(The Pianist) l'intensa e commovente parte di Wladyslaw Szpilman, il pianista che grazie alla sua arte riuscì a sopravvivere nel ghetto di Varsavia. Il film - per la regia di Roman Polanski - registra un grande successo di critica e di pubblico e vale a Brody nel 2003 il Premio Oscar come miglior attore protagonista nonché ilPremio César della critica. Nel 2003, 2004 e nel 2005 ha interpretato i film The Singing Detective, The Village, The Jacket e King Kong. È stato fidanzato con l'attrice spagnola Elsa Pataky. È tuttora, insieme al collega Richard Dreyfuss, l'attore più giovane ad aver vinto il Premio Oscar di miglior attore a soli 29 anni. Nel 2009 partecipa alle riprese di Giallo, diretto da Dario Argento. La pellicola attraversa alcuni problemi produttivi e distributivi, e viene immessa sul mercato direttamente inhome video nell'ottobre 2010. L'attore denuncia però la produzione per inadempienza contrattuali e lesione dei diritti d'immagine, chiedendo inoltre il blocco dell'uscita del film presso la Corte Federale della California.





"
Home at Last, regia di David Devries - film TV (1988)
Annie McGuire - serie TV (1988)
New York Stories, regia di Francis Ford Coppola - episodio La vita senza Zoe (1989)
Il ragazzo che gridava (The Boy Who Cried Bitch), regia di Juan José Campanella (1991)
Piccolo grande Aaron (King of the Hill), regia di Steven Soderbergh (1993)
Angels (Angels in the Outfield), regia di William Dear (1994)
Jailbreakers, regia di William Friedkin - film TV (1994)
Nothing to Lose, regia di Eric Bross (1995)
Solo, regia di Norberto Barba (1996)
Bullet, regia di Julien Temple (1996)
L'ultima volta che mi sono suicidato (The Last Time I commited Suicide), regia di Stephen T. Kay (1997)
Six Ways to Sunday, regia di Adam Bernstein (1997)
La sottile linea rossa (The Thin Red Line), regia di Terrence Malick (1998)
The Undertaker's Wedding, regia di John Bradshaw (1998)
Restaurant, regia di Eric Bross (1998)
Oxygen, regia di Richard Shepard (1999)
Liberty Heights, regia di Barry Levinson (1999)
S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York (The Summer of Sam), regia di Spike Lee (1999)
Bread and Roses, regia di Ken Loach (2000)
Harrison's Flowers, regia di Elie Chouraqui (2000)
Hard Attraction (Love The Hard Way), regia di Peter Sehr (2001)
L'intrigo della collana (The Affair of The Necklace), regia di Charles Shyer (2001)
Dummy, regia di Greg Pritikin (2002)
Il pianista (The Pianist), regia di Roman Polanski (2002)
The Singing Detective, regia di Keith Gordon (2003)
The Village, regia di M. Night Shyamalan (2004)
The Jacket, regia di John Maybury (2005)
King Kong, regia di Peter Jackson (2005)
Hollywoodland, regia di Allen Coulter (2006)
Il treno per il Darjeeling (The Darjeeling Limited), regia di Wes Anderson (2007)
Manolete, regia di Menno Meyjes (2007)
The Brothers Bloom, regia di Rian Johnson (2008)
Cadillac Records, regia di Darnell Martin (2008)
Giallo, regia di Dario Argento (2009)
Splice, regia di Vincenzo Natali (2010)
The Experiment, regia di Paul Scheuring (2010)
Predators, regia di Nimrod Antal (2010)
Wrecked, regia di Michael Greenspan (2011)
Midnight in Paris, regia di Woody Allen (2011)







Admin
Admin

Messaggi : 355
Data d'iscrizione : 07.04.11
Età : 55
Località : Feletto Canavese (TO)

Visualizza il profilo http://allfilmitalia.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum